Concorsi

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/7

Nella redazione del Masterplan è stato attribuito a quattro categorie d'intervento il compito di ridisegnare lo spazio urbano oggetto del concorso con l'intento primario di:
a) integrare maggiormente la città di Ostia con la città di Roma
b) migliorare i collegamenti, la distribuzione del traffico locale, il numero e la qualità dei parcheggi
c) ridefinire la funzione del lungomare e delle attività ad esso connesse, non solo in termini di balneazione
d) ripristinare il paesaggio naturale, attrezzandole per le nuove funzioni (dune)
La città di Ostia viene proposta come uno dei quartiere di Roma qualificato ad offrire una residenza, sia stanziale che stagionale, salutare e servita in ogni periodo dell'anno, in grado di sopperire anche ai bisogni culturali e di scambio, necessari ad allontanare da un insediamento la definizione di luogo "dormitorio". La presenza di nuove aree residenziali e la ristrutturazione del tessuto urbano consolidato, contribuiscono alla nuova immagine di Ostia con l'immissione di nuove tipologie di abitanti si creerà un generale miglioramento della qualità della vita. Affiancando alla funzione residenziale quella alberghiera qualificata, collegata alle nuove strutture termali e di intrattenimento, si è inteso ripristinare anche la sua originaria funzione turistica.

Riqualificazione del Lungomare di Ostia